rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca

I percorsi delle Eccellenze: Achille e la Tartaruga per la valorizzazione dei giovani talenti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Promuovere e realizzare iniziative culturali che considerino centrale l’investimento sulle giovani generazioni. Partendo da tale obiettivo, l’Associazione culturale Achille e la Tartaruga - in partenariato con la Società Filosofica Italiana, il Liceo Classico Parmenide di Vallo della Lucania e il Liceo A. Gatto di Agropoli, con il contributo dell’Università degli Studi di Salerno (Dip. di Scienze del Patrimonio Culturale) – organizzano e promuovono la quarta edizione dell’Agone Parmenideo e la seconda edizione del Certamen Velinum.
L’iniziativa rientra nell’ambito di uno dei progetti istituzionali dell’Associazione dal titolo “I percorsi delle Eccellenze: Achille e la Tartaruga per la valorizzazione dei giovani talenti” e si svolgerà, dal 29 aprile al 3 maggio, tra Vallo della Lucania, nei locali del Seminario Diocesano, e Ascea - antica Elea-Velia. Nella giornata del 30 aprile si apriranno i lavori dell’Agone Parmenideo: Gara nazionale di Greco antico filosofico dedicata a Parmenide di Elea. Alla sua seconda edizione è, invece, il Certamen Velinum - Gara di Latino filosofico dedicata all’antica città di Velia. In totale i partecipanti alle due competizioni, provenienti da tutta Italia, sono circa 70. Requisito fondamentale per poter partecipare è avere 8/10 in greco/latino e in filosofia.

Anche quest’anno, inoltre, si svolgerà il Corso di Formazione per docenti, riconosciuto dal MIUR, sul tema “Tradurre e commentare i Classici della Filosofia”. Il Prof. Franco Ferrari, Ordinario di Filosofia dell’Università di Salerno e Responsabile scientifico del progetto, inaugurerà il corso la mattina di giovedì 30 aprile. Tra i relatori anche la prof.ssa Francesca Gambetti, Segretario Generale della SFI Nazionale e coordinatore scientifico dell’iniziativa; il prof. Michele Abbate e la prof.ssa Giulietta Ottaviano. Conferirà ampio pregio alla conclusione del programma la lectio magistralis della Prof.ssa Silvia Gastaldi, dell’Università di Pavia, dal titolo “Virtù e felicità nell’Etica di Aristotele” che, nel pomeriggio del 1° maggio, si aprirà con l’indirizzo di saluto del prof. Francesco Coniglione, Presidente Nazionale della Società Filosofica e dei prof.ri Francesco Massanova e Pasquale Monaco, rispettivamente Dirigenti scolastici del Parmenide di Vallo e del Gatto di Agropoli.
questo è quanto ha dichiarato Paola de Roberto, Presidente dell’Associazione Achille e la Tartaruga.
Per Franco Ferrari . .

Sono altresì partner dell’iniziativa:
• Diocesi di Vallo della Lucania
• Comune di Ascea
• Comune di Vallo della Lucania
• Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni
• Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana
• Banca del Cilento e Lucania Sud

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I percorsi delle Eccellenze: Achille e la Tartaruga per la valorizzazione dei giovani talenti

SalernoToday è in caricamento