I soci della onlus "E ti porto in africa" di salerno incontrano i bambini siciliani

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Questa settimana, la Delegazione Sicilia dell'Associazione di volontariato missionario internazionale "e ti porto in Africa" che ha sede centrale a Capaccio Paestum in provincia di Salerno, ha visitato la comunità alloggio per minori "Veronica Briguglio" a Milazzo, struttura diretta dalle Suore Cappuccine del Sacro Cuore, che ospita bambini Italiani che vengono distaccati dai familiari di origine e cresciuti all'interno della casa famiglia. Durante il gradito ritrovo, i Soci Cav. Dr. Salvatore Vassallo e Cav. Dr. Giuseppe Matranga, unitamente al Presidente Vicario in Sicilia Cav. Dr. Antonino Smiroldo, hanno vissuto momenti di allegria e di svago insieme ai bimbi ospiti della comunità ed alle religiose presenti in Istituto, officiando anche un momento di preghiera. L'Associazione Salernitana "e ti porto in Africa", non nuova ad iniziative benefiche, da decenni si occupa del sostentamento dei paesi poveri con la costruzione di orfanotrofi, ospedali, pozzi, sale parto e tanto altro di utile allo sviluppo di quei paesi. Parole di speranza e di affetto, sono giunte dal medico missionario Presidente Nazionale Dott. Vincenzo Mallamaci impegnato a Salerno per motivi Istituzionali, mentre i "Soci Benefattori" Smiroldo, Vassallo e Matranga, anche a nome di tutto lo staff dell'Associazione, hanno offerto ai bambini alcuni doni natalizi. La visita della Delegazione, programmata in concomitanza della festa dell'Immacolata, ha portato vicinanza e affetto ai minori e alle religiose che con devozione si donano per la crescita formativa dei piccoli.

Torna su
SalernoToday è in caricamento