La Filt Cgil commenta l'aumento di capitale dell'aeroporto di Pontecagnano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Non possiamo che accogliere positivamente il fatto che la Camera di Commercio abbia  espresso parere favorevole alla sottoscrizione dell'aumento di capitale deliberato dal Consorzio Aeroporto Salerno - Pontecagnano.  Tuttavia, pur essendo consapevoli delle grandi difficoltà, riteniamo che la fissazione di ultimatum non costituisca il modo migliore per affrontare i nodi dello scalo che, come ribadiamo da tempo, rappresenta una straordinaria occasione di sviluppo e di lavoro per la nostra comunità.  Del resto, non e'  detto che il bando di privatizzazione dell'aeroporto, i cui termini scadono il prossimo 15 settembre, vada a buon fine. Allo stesso tempo sollecitiamo ovviamente con forza il Ministero dei Trasporti e le Regioni della  Campania e della Basilicata affinché, in tempi stretti,   diano concretezza agli impegni assunti sia in ordine allo stanziamento dei fondi per l'allungamento della pista che alla sottoscrizione delle quote del Consorzio. Diversamente sarà necessario lanciare una grande mobilitazione di tutte le forze sociali e politiche del territorio per evitare di perdere una grande occasione di sviluppo.

Torna su
SalernoToday è in caricamento