rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca

Tuoni, pioggia e raffiche di vento: cade un semaforo a Nocera, sottopassi monitorati a Salerno

Il maltempo si è abbattuto con violenza su tutta la provincia di Salerno. Fortunatamente non risultano danni a cose o persone. In dieci comuni le scuole restano chiuse

Il maltempo si è abbattuto con violenza anche in provincia di Salerno. La scorsa notte, infatti, acquazzoni, raffiche di vento, lampi e tuoni hanno imperversato su gran parte del territorio, dall’Agro al Cilento fino al Vallo di Diano. Fortunatamente non risultano gravi danni a persone o cose. Soltanto a Nocera Superiore, in zona San Clemente, un semaforo è crollato sul marciapiede (vedi foto di una lettrice).  

Nel capoluogo

Per tutta la notte i vigili urbani e le forze dell’ordine hanno monitorato gli otto sottopassi che, in occasione delle piogge, tendono ad allagarsi diventando impraticabili. Inevitabili gli allagamenti sui rioni collinari (da Giovi a Matierno) e nella zona industriale. In stato di allerta i vigili del fuoco, che sono intervenuti in diverse zone della provincia per piccoli interventi.

Le scuole

Per la giornata di oggi le scuole resteranno chiuse nei comuni di Angri, Sarno, Siano, San Valentino Torio, Scafati, Cava de’ Tirreni, Nocera Inferiore, Roccapiemonte, Nocera Superiore e Castel San Giorgio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tuoni, pioggia e raffiche di vento: cade un semaforo a Nocera, sottopassi monitorati a Salerno

SalernoToday è in caricamento