Mamma e cuccioli avvelenati a Sassano: l'urlo di un lettore

La denuncia: "Non esiste una campagna di sterilizzazione, per il controllo delle nascite, esistono solo frequenti casi di avvelenamento"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Mamma e cuccioli avvelenati, a Sassano in provincia di Salerno, dove dei maledetti, pensano di risolvere con atti di pura crudeltà, il problema del randagismo, che vede la totale assenza, e il totale menefreghismo delle istituzioni locali.

 

E' solo l'ultimo di uno di tanti gesti di crudeltà, che ormai, caratterizzano questo territorio. Tutto accade in un normale indifferenza della gente e degli enti locali, che fanno finta di non vedere. Non esiste una campagna di sterilizzazione, per il controllo delle nascite, esistono solo frequenti casi di avvelenamento

#vergogna
 

Torna su
SalernoToday è in caricamento