Mobilità intelligente e sostenibile: ecco PickMeApp, già 500 richieste

La startup innovativa ha già registrato numeri importanti a Potenza, con più di 15.000 utilizzi del servizio, nato proprio con l’obiettivo di facilitare negli spostamenti urbani le fasce meno autonome della popolazione, in particolare bambini e anziani

Pickmeapp - presentazione

Mobilità intelligente e sostenibile, accessibile a tutte le fasce della popolazione, in particolare alle più deboli. Ecco le caratteristiche e le finalità della startup innovativa PickMeApp, soluzione di trasporto già presente a Potenza, attiva dal 16 settembre anche a Salerno. L'obiettivo è contribuire a migliorare la situazione del traffico cittadino. La startup è stata presentata stamattina sul Lungomare Trieste, alla presenza dei fondatori di PickMeApp,  Luciana De Fino e Michele Franzese, il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, l’Onorevole Piero De Luca, l’Assessore alle Politiche Sociali Giovanni Savastano, l’Assessore alle Politiche Giovanili e all’Innovazione Mariarita Giordano ed il Presidente di Confartigianato Imprese Salerno Franco Risi

I numeri

PickMeApp a Potenza ha già registrato numeri importanti, con più di 15.000 utilizzi del servizio, nato proprio con l’obiettivo di facilitare negli spostamenti urbani le fasce meno autonome della popolazione - i bambini e gli anziani - che difficilmente possono utilizzare i mezzi di trasporto tradizionali e vengono perciò affidati a genitori e parenti. PickMeApp si presenterà alla cittadinanza in tre giorni di festa, sempre sul Lungomare Trieste: oltre all’animazione per i più piccoli, sarà allestito un punto informativo per dare la possibilità ai partecipanti di ricevere buoni sconto e corse omaggio per provare il servizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I commenti
 

"Grande accoglienza a Salerno, più di 500 persone hanno già richiesto informazioni. Si tratta di anziani principalmente e di genitori che dovranno accompagnare i bambini nelle attività extrascolastiche. Non si sono già registrati ma profilati, registrandosi on line. Se la zona è troppo periferica, non sarà accettata dall'applicazione, che segue un perimetro urbano", hanno spiegato gli organizzatori. "Mi sembra un'iniziativa intelligente a prezzi accessibili e per la gestione della quotidianità!", ha aggiunto il sindaco di Salerno, Enzo Napoli.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

  • Coronavirus: contagiato anche un imprenditore a San Severino, parla il sindaco

  • Non risponde ai vicini: vigili del fuoco e carabinieri in via Dei Principati

  • Covid-19, morto anziano a San Marzano sul Sarno: il cordoglio del sindaco

  • Coronavirus: nuovi contagi a Nocera e Fisciano

Torna su
SalernoToday è in caricamento