Cilento a lutto: il piccolo Daniel muore a 21 mesi, tutti stretti attorno al presidente della Fidal

Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di Camerota si stringono attorno al presidente della Fidal Campania, professore Sandro del Naia, e a tutta la sua famiglia

Cilento a lutto. Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di Camerota, in particolare, si stringono attorno al presidente della Fidal Campania, professore Sandro del Naia, e a tutta la sua famiglia, per la prematura scomparsa del suo piccolo figlio di 21 mesi. Daniel si è spento ieri in ospedale di Roma. "Non esistono parole per colmare un vuoto così immenso", hanno commentato da Palazzo di Città.

Il cordoglio

Anche il Centro Sportivo Italiano di Napoli e della Campania, con dirigenti, tecnici e collaboratori ha espresso il loro cordoglio per la scomparsa del bimbo, così come numerose associazioni sportive del territorio.  L'Atletica Agropoli, tra le altre, si unisce al dolore che ha colpito il Presidente della Fidal Campania: per rispetto suo e di tutti i suoi cari, il Gran Galà in programma è stato rinviato a data da destinarsi. Dolore.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

Torna su
SalernoToday è in caricamento