Nocera Inferiore, raffica di furti negli armadietti di medici ed infermieri

I colpi si sono registrati tra le 13.30 e le 14 di sabato, durante il cambio del turno, quando medici ed infermieri non hanno più trovato portafogli, soldi e documenti nel momento in cui hanno controllato nei propri armadietti

Una serie di furti mettono in allarme il personale medico ed infermieristico dell'ospedale Umberto I, a Nocera Inferiore. I colpi si sono registrati tra le 13.30 e le 14 di sabato, durante il cambio del turno, quando medici ed infermieri non hanno più trovato portafogli, soldi e documenti. Sul caso indaga la polizia di Stato. Gli effetti personali erano custoditi negli armadietti, trovati svaligiati. Almeno dieci le persone derubate, tra vari reparti. La polizia ha effettuato dei sopralluoghi alla ricerca di indizi, come stanze, uffici e spogliatoi. Oltre a raccogliere le testimonianze e le denunce per ogni singolo caso. Qualche speranza di individuare i colpevoli potrebbe arrivare dall'immagine di telecamere, seppur nei reparti specifici dove i furti sono stati consumati, l'impianto di sorveglianza risulta assente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa: spostarsi in un altro comune? Per la spesa sì, per il parrucchiere no

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ictus fulminante: muore a 54 anni il dottor Luongo, il cordoglio del sindaco di Montano Antilia

Torna su
SalernoToday è in caricamento