rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Nocera Superiore

Malore per un armiere, salvato dall'intervento dell'ex sindaco Montalbano

"Sono stati secondi drammatici - dice Montalbano - ma è andato tutto bene con l'aiuto e la mano di Dio. Un abbraccio a tutti quelli che mi hanno dato una mano ed un abbraccione grande a Bruno ed alla sua famiglia".

Aveva accusato un malore, un armiere, a Roma, quando è stato salvato da Gaetano Montalbano, ex sindaco di Nocera Superiore e medico. Il tutto è accaduto a Roma, durante la prova di Campionato italiano Elica. 

L'intervento

Il medico di Nocera Superiore è intervenuto per aiutare l'armiere del Lazio Bruno Caporuscio. "Sono entrato in armeria - ha spiegato Montalbano - era in piedi con gli occhi retroversi. In quell'istante si è accasciato al suolo. Ho diagnosticato una sincope. Al terzo colpo al petto il cuore è ripartito". "Sono stati secondi drammatici - ha aggiunto Montalbano - ma è andato tutto bene con l'aiuto e la mano di Dio. Un abbraccio a tutti quelli che mi hanno dato una mano ed un abbraccione grande a Bruno ed alla sua famiglia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore per un armiere, salvato dall'intervento dell'ex sindaco Montalbano

SalernoToday è in caricamento