menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Sentono odore di marijuana, scatta il blitz dei carabinieri: condannata coppia di Pagani

L’indagine è partita a seguito di una perquisizione dei carabinieri, i quali, all’epoca dei fatti, si insospettirono nel vedere l’ uomo che, repentinamente, cercava di nascondersi all’interno di un fabbricato in legno

Un coppia di Pagani è stata condannata a otto anni di reclusione (quattro ciascuno, pena sospesa) per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L'inchiesta

L’indagine è partita a seguito di una perquisizione dei carabinieri, i quali, all’epoca dei fatti,  si insospettirono nel vedere l’ uomo che, repentinamente, cercava di nascondersi all’interno di un fabbricato in legno. A quel punto scesero dalla loro auto di servizio e iniziarono a sentire un forte odore di marijuana che proveniva proprio da dentro la struttura. Di qui il blitz che portò alla scoperta di sei cassette contenenti germogli e foglie, pronte per la vendita al dettaglio. Furono rinvenute anche sei piante, alte circa 1,60 metri, sempre di marijuana; altre 15 vennero trovate nella serra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento