rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Centro Storico / Via Salvatore de Renzi

"Puliamo il Mondo", gli alunni della scuola "Tafuri" si uniscono ai volontari

Gli alunni della scuola elementare "Clemente Tafuri" e gli studenti Erasmus, sotto la guida dei volontari di Legambiente, ripuliscono gli storici gradoni che conducono in via Risorgimento

Tutti in fila, muniti di pettorine e sacchi per la raccolta dei rifiuti, i piccoli alunni delle IV e delle V elementari della scuola primaria "Clemente Tafuri", stamattina, per "Puliamo il mondo", la campagna di Legambiente che mira a sensibilizzare grandi e piccini contro l'inciviltà e il vandalismo. A guidare bambini e maestre nell'ardua impresa, i volontari del circolo Orizzonti di Legambiente Salerno, presieduto da Gianluca De Martino.

Obiettivo della manifestazione di quest'anno, dunque, è stato ripulire i gradoni che, dalla chiesa di Sant'Anna, a Canalone, conducono fino in via Risorgimento. Un percorso suggestivo, quello attraversato dalla squadra di piccoli ambientalisti, purtroppo preda del degrado e dei rifiuti abbandonati da incivili senza scrupoli.

Ad unirsi alla virtuosa mission, anche due studenti Erasmus dell'associazione Esn. Un plauso ai volontari, infine, giunge dall'assessore comunale all'Ambiente, Gerardo Calabrese che, come di consueto, ha presenziato l'iniziativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Puliamo il Mondo", gli alunni della scuola "Tafuri" si uniscono ai volontari

SalernoToday è in caricamento