menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz nella movida di Cava e Salerno: raffica di multe ai gestori dei locali

Nel mirino della Polizia sono finiti bar e discoteche. I controlli hanno riguardato la musica fuori orario, la vendita di bevande alcoliche e l'accesso regolare dei clienti

Linea dura della Polizia contro la vendita illecita di bevande alcooliche ai minori e la somministrazione di tali prodotti dopo le ore 3. Nel mirino sono finiti i locali della “movida” di Salerno e Cava de’ Tirreni.

A Salerno

Nel centro storico del capoluogo, ad esempio, sono stati controllati verifica 32 esercizi commerciali. Di questi, due sono finiti nel mirino dei poliziotti in quanto emettevano la musica oltre l’orario consentito e senza essere in possesso di autorizzazione in deroga. Per i titolari è scattata una multa di 1000 euro.  

A Cava

Il proprietario di una nota discoteca metelliana, invece, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria perché aveva consentito l’accesso ad un numero di persone superiore a quello previsto dalla licenza di agibilità (220 persone a fronte di 150 autorizzate). Nella stessa discoteca, inoltre, è stato sorpreso un addetto alla sicurezza non in possesso dei requisiti di legge. Per questo il titolare è stato sanzionato con una multe di 3332 euro. Al titolare di altra nota discoteca di Cava, infine, è stata verbalizzata una sanzione amministrativa per 6666 euro perché consentiva la somministrazione agli avventori di bevande alcoliche e superalcoliche dopo le ore 3.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento