Spaccio all'insaputa dei genitori: scatta una condanna

Ha scelto di patteggiare la pena di 4 anni di reclusione con l'accusa di spaccio di droga A.T. , arrestato dai carabinieri di Sarno insieme al fratello, finito invece assolto, nello scorso marzo

Ha scelto di patteggiare la pena di 4 anni di reclusione con l'accusa di spaccio di droga A.T. , arrestato dai carabinieri di Sarno insieme al fratello, finito invece assolto, nello scorso marzo: i due furono arrestati con l’accusa di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti, perchè in possesso di svariati tipi di droga.

Il blitz

I due detenevano droga occultata negli armadi di casa, pronta per la vendita all’insaputa dei genitori. Il blitz fu effettuato dai carabinieri della stazione di Sarno. A.T. ha patteggiato la sua pena davanti al gup Leda Rossetti del Tribunale di Nocera Inferiore. Lo stupefacente trovato comprendeva cocaina, hashish e marijuana e diverso materiale per il confezionamento delle dosi, occultato anch'esso. La droga era nascosta negli armadi, tra lenzuola e piumoni, e ancora nei cuscini. I carabinieri avevano ritrovato due involucri di 10,8 grammi e 3,6 grammi di cocaina, altri tre frammentati per un totale di 807 grammi di marijuana e oltre 168 grammi di hashish.

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

  • Sorpresi a fare sesso sulla spiaggia, due turisti scambiati per residenti di Ravello

Torna su
SalernoToday è in caricamento