Spaccio all'insaputa dei genitori: scatta una condanna

Ha scelto di patteggiare la pena di 4 anni di reclusione con l'accusa di spaccio di droga A.T. , arrestato dai carabinieri di Sarno insieme al fratello, finito invece assolto, nello scorso marzo

Ha scelto di patteggiare la pena di 4 anni di reclusione con l'accusa di spaccio di droga A.T. , arrestato dai carabinieri di Sarno insieme al fratello, finito invece assolto, nello scorso marzo: i due furono arrestati con l’accusa di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti, perchè in possesso di svariati tipi di droga.

Il blitz

I due detenevano droga occultata negli armadi di casa, pronta per la vendita all’insaputa dei genitori. Il blitz fu effettuato dai carabinieri della stazione di Sarno. A.T. ha patteggiato la sua pena davanti al gup Leda Rossetti del Tribunale di Nocera Inferiore. Lo stupefacente trovato comprendeva cocaina, hashish e marijuana e diverso materiale per il confezionamento delle dosi, occultato anch'esso. La droga era nascosta negli armadi, tra lenzuola e piumoni, e ancora nei cuscini. I carabinieri avevano ritrovato due involucri di 10,8 grammi e 3,6 grammi di cocaina, altri tre frammentati per un totale di 807 grammi di marijuana e oltre 168 grammi di hashish.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prof fa l'appello e viene sbeffeggiata dagli studenti: il caso a Salerno

  • Docente in difficoltà sbeffeggiata dagli alunni, un genitore alla nostra redazione: "Ha fatto tutto da sola"

  • Scontro tra auto e bici, muore Marco Aliberti: Baronissi a lutto

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • Incidente in via Croce, muore il giovane Vittorio Senatore: Cetara a lutto

  • Salerno, morte di Antonio Junior De Sarlo: chiesto il processo per l'amico

Torna su
SalernoToday è in caricamento