rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Fuorni / Degli Uffici Finanziari

Scoperta maxi discarica abusiva nella zona industriale: il sequestro

Guardia Costiera e Wwf sequestrano un'area di 40mila metri quadri situata in via Degli Uffici Finanziari. Informata la Procura della Repubblica

La Capitaneria di Porto di Salerno, insieme ai funzionari del Wwf, hanno scoperto che nella zona industriale del capoluogo era stata realizzata una vastissima discarica di rifiuti speciali pericolosi estesa su un’area di circa 40 mila metri quadrati vicina al fiume. La maxi discarica abusiva, ubicata in prossimità degli Uffici Finanziari, riceveva rifiuti di ogni genere, sia pericolosi che non; ed infatti, i militari hanno accertato che erano presenti tonnellate di rifiuti costituiti da inerti di natura edile, bidoni che in precedenza contenevano idrocarburi, centinaia di bottiglie in vetro ancora contenenti succhi di frutta e flaconi di alcool, mobili ed elettrodomestici dismessi, materiali plastici e ferrosi, asfalto e, finanche, onduline di eternit e fusti di acidi, tutti rifiuti che erano stati abbandonati da persone che allo stato delle indagini restano ancora ignote.

I militari della Capitaneria di Porto ed il personale del Wwf hanno potuto accertare che la enorme discarica abusiva è lì presente da anni, tant'è che l’area di circa 40 mila mq. sulla quale essa insiste è delimitata da cumuli di rifiuti sui quali oggi insiste una folta vegetazione. All’interno dell’area ove insiste la discarica abusiva, inoltre, c’era un enorme scavo destinato, con tutta probabilità, al tombamento dei rifiuti. L’area ricade anche in zona tutelata sotto il profilo paesaggistico poiché situata nella fascia di rispetto dal corso del fiume Fuorni, che è tutelata ai sensi del testo unico per i Beni Culturali.

Per tutte queste ragioni, i militari della Guardia Costiera hanno proceduto al sequestro dell'intera zona ed hanno proceduto ad informare la Procura della Repubblica di Salerno che dirigerà le successive azioni investigative. Dei fatti sarà anche informato il Settore Ambiente del Comune di Salerno al fine di permettere l’adozione di tutti i provvedimenti amministrativi finalizzati alla bonifica ed al recupero ambientale dell’intero sito.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperta maxi discarica abusiva nella zona industriale: il sequestro

SalernoToday è in caricamento