rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca

Scossa di terremoto nella zona sud della provincia: nessun danno

Il movimento tellurico di magnitudo 3.1 è stato avvertito alle 7:59 da una parte della popolazione. L'epicentro è stato localizzato nel comune di San Gregorio Magno

Tensione questa mattina in provincia di Salerno dov’è stata registrata, alle 7:59, una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 con epicentro nel comune di San Gregorio Magno. Il sisma ha interessato, nel raggio di 20 km, i comuni limitrofi e anche quelli situati al confine con la Basilicata. I paesi epicentro della scossa, infatti, sono stati Romagnano al Monte, San Gregorio Magno, Ricigliano, Salvitelle, Balvano, Buccino, Vietri di Potenza, Caggiano e Auletta. Registrata in maniera più lieve anche a Pertosa, Savoia di Lucania, Muro Lucano, Palomonte, Baragiano, Petina, Sant’Angelo Le Fratte, Polla, Sicignano degli Alburni, Bella, Colliano, Castelgrande, Picerno, Contursi Terme, Valva, Oliveto Citra, Sant’Arsenio, Satriano di Lucania e Laviano. 

Il movimento tellurico è stato avvertito da una parte della popolazione, ma fortunatamente non ha provocato danni a persone o cose. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scossa di terremoto nella zona sud della provincia: nessun danno

SalernoToday è in caricamento