menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bruciavano rifiuti presso un complesso balneare: blitz della Forestale a Pontecagnano

E’ stata sequestrata una superficie di circa 300 mq su cui erano state effettuate le operazioni di deposito e combustione dei rifiuti e denunciato il responsabile

In azione, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di San Cipriano Picentino, nell’ambito di mirati servizi di prevenzione e repressione del fenomeno dell’abbandono dei rifiuti nell’area litoranea a Pontecagnano Faiano. Presso la località via Lago Lucrino, i carabinieri avevano notato alzarsi del fumo. L’area era oggetto di controlli specifici giacché individuata quale zona di smaltimenti illeciti di rifiuti grazie ai sorvoli effettuati da velivoli del 7° Nucleo Elicotteri Carabinieri. E' emersa, dunque, la combustione illecita di diverse tipologie di rifiuti, più precisamente rifiuti vegetali derivanti da sfalci e potature di giardini ed aree verdi, di pallets (pedane in legno) deteriorate e materiale di risulta derivante dall’utilizzo di travi lamellari di abete, il tutto accatastato su terreno per un quantitativo totale di circa 500 mc.

 

L'intervento

I militari hanno prontamente allertato i vigili del fuoco di Giffoni Valle Piana per le operazioni di spegnimento e contestualmente avviato gli accertamenti che hanno portato alla individuazione dell’autore dell’illecito smaltimento. Il terreno utilizzato è, infatti, nella disponibilità di un ampio complesso turistico/balneare che si trova in via Lago Lucrino ed utilizzato per depositare e smaltire rifiuti prodotti dalla stessa attività imprenditoriale.  E’ stata quindi sequestrata una superficie di circa 300 mq su cui erano state effettuate le operazioni di deposito e combustione dei rifiuti e denunciato il responsabile. Il monitoraggio continua.

forestale-2-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento