rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Pontecagnano Faiano

Truffò l’Ue per ottenere gasolio a prezzo agevolato: arrestato 65enne a Pontecagnano

L'uomo, G. P le sue iniziali, deve scontare una pena definitiva di 2 anni e pagare 1.200 euro di multa perché accusato di associazione per delinquere finalizzata alla truffa

Nel pomeriggio di ieri, a Pontecagnano Faiano, i carabinieri hanno arrestato un uomo di 65 anni,  G.P le sue iniziali, che deve scontare una pena definitiva di 2 anni e pagare 1.200 euro di multa perché accusato di associazione per delinquere finalizzata alla truffa.

L’indagine

Il 65enne, al termine di un’indagine pienamente confermata dal processo celebratosi presso il Tribunale di Salerno, è stato ritenuto colpevole di aver partecipato ad un’associazione finalizzata alla truffa in danno dell’Unione Europea e dell’Erario, ma anche di riciclaggio e falso, attraverso la costituzione di false aziende agricole che hanno ottenuto ingenti quantitativi di gasolio agricolo ad accisa agevolata, successivamente rivenduto a nero a soggetti che non avevano i requisiti per poterlo acquistare.

L’associazione composta da oltre 40 persone, fra il 2009 al 2012, è riuscita a conseguire un profitto di oltre 7 milioni di Euro, evadendo l’accisa per un controvalore di circa 5 milioni. Al termine delle formalità di rito il 65enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffò l’Ue per ottenere gasolio a prezzo agevolato: arrestato 65enne a Pontecagnano

SalernoToday è in caricamento