Vaccini sospetti: cresce la tensione, l'appello dell'Agenzia Italiana del Farmaco

Anche le Asl della Campania dovranno verificare ”con urgenza” se tra i lotti ordinati di vaccino vi siano quelli bloccati dall’autorità sanitaria nazionale

Anche le Asl della Campania dovranno verificare ”con urgenza” se tra i lotti ordinati di vaccino vi siano quelli bloccati dall’autorità sanitaria nazionale. Massima attenzione per la vicenda dei vaccini sospetti. "I tre eventi a esito fatale - aveva specificato l'Aifa in una nota - hanno avuto esordio entro le quarantotto ore dalla somministrazione delle dosi dei due lotti". Le vittime sono una ottantasettenne e un sessantottenne di Siracusa e una settantanovenne di Termoli, Campobasso. A legare i tre decessi, secondo una prima ipotesi, l'assunzione del vaccino antinfluenzale: da qui la decisione dell'Aifa di bloccare i due lotti 142701 e 143301, entrambi destinati alle Asl. Poi un'altra morte, la quarta. E il colpevole sarebbe sempre lo stesso: il vaccino antinfluenzale Fluad. Un ottantenne di Prato è morto giovedì, dopo aver assunto il farmaco il giorno prima. Secondo le prime informazioni, sembra che la dose di vaccino appartenesse a uno dei due lotti bloccati mercoledì dall'Agenzia italiana del farmaco in via precauzionale.

Proprio l'Agenzia Italiana del Farmaco ha per questo invitati i pazienti che abbiano in casa confezioni del vaccino a verificare sulla confezione il numero di lotto e, se corrispondente a uno di quelli per i quali è stato disposto il divieto di utilizzo, a contattare il proprio medico per la valutazione di un'alternativa vaccinale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

Torna su
SalernoToday è in caricamento