Al Vinile di Salerno, giovedì 15 dicembre, è tempo di "Canzoni a Manovella"

Vinile d'inverno, concerto inaugurale giovedì 15 dicembre

Comincia la nuova rassegna d’inverno al Vinile di Salerno. Il concerto inaugurale, in programma giovedì 15 dicembre alle ore 21.30, ingresso libero, è affidato a quattro musicisti, protagonisti di “Canzoni a Manovella”. Il progetto artistico nasce da una suggestione, dal ricordo delle vecchie storie raccontate dai nonni attraverso le canzoni dei “pianini” a rullo, azionati da una manovella. L'obiettivo, quindi, è recuperare la semplicità di un vecchio mondo e un vecchio modo di fare musica.

Il 15 dicembre si esibiranno Gianmarco Volpe alla chitarra acustica e mandola, Nicola Lupetti, voce, Massimo Ariano al sax tenore e soprano, Ruggiero Botta alle percussioni. Le canzoni inedite, scritte da Gianmarco Volpe e da Nicola Lupetti, risentono di svariate influenze musicali: le armonie del jazz, i ritmi del sud America, della black music e del medioriente che si fondono con la melodia della canzone napoletana e italiana. “Siamo gente d’amore – racconta la band – Prendiamo la vita con leggerezza”. In repertorio anche i brani di Enzo Avitabile, “Lazzari Felici” di Pino Daniele, “Have a good time”, “Jesc Juorn” e  canzoni classiche napoletane. Per informazioni e prenotazioni, telefonare al numero 089233769.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Scrittura e recitazione: Sergio Mari presenta il suo capolavoro

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2021 al 27 aprile 2022
    • Biblioteca di Salerno
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • “Il lago che non c’era”: prosegue il format di geo-storytelling nell'Oasi Alento

    • Gratis
    • dal 9 aprile 2021 al 30 giugno 2020
    • Oasi Alento
  • Paestum e Agropoli città ambasciatrici della cultura: il programma

    • Gratis
    • dal 31 marzo 2021 al 30 aprile 2022
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SalernoToday è in caricamento