A Salerno arriva la prima "Crianza": squadra di artisti in scena

Domenica 19, all’interno dell’ex chiesa, andrà in scena la prima di “Crianza”, una performance costruita ad hoc per i Morticelli da un esperimento di co-progettazione. Una squadra di artisti salernitani, guidata da Flavia D’Aiello, contastorie e burattinaia, regista e narratrice dello spettacolo, si è trovata a collaborare per la prima volta in seguito alla risposta ad un’Arts Call lanciata dal collettivo Blam sul web. “Crianza” è uno spettacolo in costruzione che domenica sarà possibile vedere in due appuntamenti la mattina, alle ore 11.00 e alle ore 12.00, e in due la sera, alle ore 19.00 e alle ore 20.00. Uno spettacolo nato da un esperimento di creazione collettiva tra un gruppo di persone diverse: un contrabbasso, una danzatrice, un'illustratrice, un video-maker, una creativa, una perfomer e un gruppo di architetti mossi dallo stesso intento di condivisione, inventano la costruzione di uno spettacolo.
“A Morte nun tene crianza, recita un antico proverbio, accomuna tutti in tutti gli spazi. Ecco allora che raccontiamo antiche storie per superare la paura della morte, e le nuove paure che ci vengono da questa epoca” ci racconta la regista e narratrice Flavia D’Aiello. Il sentimento della narrazione popolare si apre alle arti più contemporanee, per tenere viva la memoria e la futura storia della Chiesa del Monte dei Morti. Questi progetti rientrano in SSMOLL, il laboratorio urbano creativo che Blam, con il DiARC - dipartimento di architettura di Napoli - e il Comune di Salerno stanno portando avanti in un processo di rigenerazione urbana collaborativa che parte dal riuso dell’ex chiesa dei “Morticelli“

https://www.facebook.com/events/2181279785295861/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Artistamps interfolio all’encyclopedie covid-19: ecco la mostra

    • Gratis
    • dal 28 aprile al 28 giugno 2020
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Coronarte, gli artisti si raccontano ad Andrea Speziali in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • Casa Speziali
  • #iomiallenoacasa con Agnese (evento su Youtube)

    • Gratis
    • dal 29 marzo al 31 luglio 2020
    • https://www.youtube.com/channel/UCv6hS1gY1EEtLJCGzoO8zGg
  • #globalviralemergency/fate presto - l’arte tra scienza, natura e tecnologia

    • Gratis
    • dal 30 marzo al 13 giugno 2020
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento