rotate-mobile
Eventi

No stop per la Fiera del Crocifisso a Salerno: grande attesa per gli eventi del 1 Maggio

Anche domani nei vicoli e nelle piazze della parte antica della città si faranno rivivere la cultura, le tradizioni, i cibi, i giochi, i profumi, i colori, gli abiti e le atmosfere del mondo medievale

Aggiornamento

Gli organizzatori hanno fatto sapere che, a partire dalle 18.00, salvo condizioni meteorologiche avverse, i vari artisti inizieranno le loro performance nel centro storico, mentre lo spettacolo finale di chiusura della Fiera si avrà alle 19.30 in piazza Portanova con l'esibizione di tutti gli artisti e lo spettacolo del fuoco.

Il 1 maggio, per l’intera giornata, andrà in scena l’ultimo step per la XXXI edizione della Fiera del Crocifisso Ritrovato, organizzata dalla Bottega San Lazzaro. Nel centro storico di Salerno, per l’occasione, no stop di Mercati medievali, appuntamenti culturali, incontri, spettacoli itineranti, giochi in piazza, degustazioni, laboratori del gusto e delle arti. 

La manifestazione

Nei vicoli e nelle piazze della parte antica della città si faranno rivivere la cultura, le tradizioni, i cibi, i giochi, i profumi, i colori, gli abiti e le atmosfere del mondo medievale. La manifestazione, ideata da Peppe Natella, ha superato il traguardo dei 3 decenni di vita, facendo registrare ad ogni edizione numeri da record in termini di presenze. È un tuffo nel passato tra mercati medievali, rievocazioni storiche, attrazioni, artigianato, degustazioni, mostre, momenti di spettacolo e monumenti aperti. Diversi i siti del centro storico interessati, centinaia gli artisti di strada: per ricreare il clima medievale ci saranno menestrelli, saltimbanchi, giocolieri, trampolieri, mangiafuoco, giullari, cantastorie, artisti di strada, statue viventi. Insieme al patrocinio morale di Regione Campania, Provincia di Salerno, Ministero della Cultura, Coldiretti e Fondazione della Comunità Salernitana, la manifestazione è sostenuta da: Comune di Salerno, Camera di Commercio, CNA. 

Gli eventi del 1 Maggio 

Lunedì 1 maggio, alle ore 11.00, presso l’Arco Catalano, Porto delle Nebbie presenta “La notte di Barliario”, un testo di Tina Cacciaglia con letture di Gennaro Rosa. Alle 11:30 presso la chiesa di San Benedetto, nell’ambito di “Incontrando San Benedetto”, conferenza su “Il sistema fieristico salernitano e le produzioni agrarie nel Medioevo”, a cura di Alessandro di Muro. Alle 17.30 a San Pietro a Corte convegno a cura della CNA  “Vino e Cultura: natura, conoscenza e mistero”, in collaborazione con In Vino Civitas - Degustazione di vino e prodotti tipici. 

Crocifisso 1Crocifisso 2-2Crocifisso 3-2Crocifisso 4-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No stop per la Fiera del Crocifisso a Salerno: grande attesa per gli eventi del 1 Maggio

SalernoToday è in caricamento