"I miei occhi al contrario": un cortometraggio che racconta Salerno

"I miei occhi al contrario" è il terzo cortometraggio della produzione indipendente "All'Ombra dei Luoghi" per la città di Salerno. Con Pierluigi Gigante, scritto e diretto da Biancamaria Savo

Sabato 18 maggio, la Sala Pasolini di Salerno ospiterà alle ore 19 la prima visione del Cortometraggio "I miei occhi al contrario". Si tratta del terzo lavoro della produzione indipendente All'Ombra dei Luoghi, dedicato alla città di Salerno. Protagonista Pierluigi Gigante, scritto e diretto da Biancamaria Savo. Stamattina, giovedì 16 maggio, il cortometraggio è stato presentato a Palazzo di Città, alla presenza del sindaco Enzo Napoli.

L'omaggio a Salerno

"Volevamo valorizzare il nostro territorio attraverso la cinematografia. Descriviamo Salerno attraverso la danza, i movimenti e gli artisti ha spiegato Biancamaria Savo - E' il primo cortometraggio della produzione all'Ombra dei Luoghi che ha ricevuto finanziamenti privati. In precedenza, "L'Olio sui Vestiti" e "Le chiavi del tuo corpo lasciale in giardino" erano stati auto prodotti e realizzati solo grazie al sostegno degli artisti che hanno investito il loro tempo credendo nel progetto. La città verrà popolata da artisti e artigiani per svelare la sua parte più poetica. Vogliamo popolare e svelare nello stesso tempo le strade più belle ma anche quelle meno conosciute della nostra città".

Il saluto istituzionale

Il cinema ed i cortometraggi diventano così veicolo di conoscenza e di promozione per Salerno. "La città è il luogo dove succedono e si susseguono gli eventi - ha commentato il primo cittadino, Enzo Napoli - Ci sono momenti di vita pubblica ma si dà anche spazio all'estetica. Attraverso la performance degli artisti, questo cortometraggio fa osservare e capire meglio angoli della città assolutamente inediti".

La scheda

Il progetto si avvale del sostegno dei volontari dell'associazione ARCAN-Salerno Cantieri&Architettura ed è risultato fra i vincitori del bando "Arte e Cultura n° 4/2017" della Fondazione Carisal. Gode del patrocinio morale del Comune di Salerno, dell'EPT-Ente Provinciale per il Turismo e della Provincia di Salerno.

Il cast

Con Pierluigi Gigante ci sono il Professional Ballet con Fortuna Capasso e Martina di Florio; l'attore Marco De Simone; il musicista Paolo Molinari; Maria Luisa Greco; la ginnasta Alice Moro; la ceramista Paola Lucugnano; la banda Murga Losespantapajaros.

Potrebbe interessarti

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • Sole, mare e panorami mozzafiato: i Giardini del Fuenti incantano grandi e piccini

  • Traffico di droga tra Piana del Sele e Calabria:15 arresti, sequestrati 12mila euro e due pistole

  • "Nero di m...." rissa su Corso Garibaldi a Salerno: arrivano i carabinieri

  • Curiosità a Salerno, tifosi della Salernitana pescano un grosso calamaro

Torna su
SalernoToday è in caricamento