rotate-mobile
Eventi

Presentata la "Mostra della Minerva": grande attesa per l'evento nella villa comunale

La 22esima edizione dell'iniziativa è organizzata dall'associazione Hortus Magnus. Il sindaco: "E' una manifestazione molto attesa"

Torna a Salerno la Mostra della Minerva - Piante rare e quanto fa giardino, organizzata dall'associazione Hortus Magnus con il patrocinio del Comune di Salerno. La 22esima edizione si svolgerà  all'interno della Villa Comunale dal 19 al 21 aprile. Questa mattina la presentazione a Palazzo di Città. "Creatività e curiosità, stupore e meraviglia, entusiasmo e passione - ha spiegato la presidente di Hortus Magnus, la professoressa Clotilde Baccari Cioffi - saranno come sempre i protagonisti di questo appuntamento florivivaistico che vedrà coinvolti tanti visitatori, espositori di eccellenza, qualificati vivaisti, amanti del verde che, tra profumi e colori, si caleranno in una magica atmosfera ricca di suggestioni ed emozioni, utili a recuperare l'inscindibile rapporto tra uomo e natura".

Il commento

Oltre all'annullo postale delle cartoline della manifestazione, tante le iniziative in programma: incontri divulgativi, laboratori, attività per i più piccoli, esibizioni danzanti e musicali, performance teatrali. "Si tratta - ha dichiarato il sindaco Vincenzo Napoli nel corso della presentazione stamane a Palazzo di Città - di una manifestazione molto attesa dai nostri concittadini. La villa comunale si riempie di visitatori, di colori e di profumi. Tantissimi gli espositori giunti da tutta Italia. E' la nostra fiera di primavera. Seguirà poi il Crocifisso ritrovato. La nostra città offre un ventaglio di prestigiose iniziative che allieteranno le giornate dei salernitani e dei tanti turisti. A breve dovremmo inaugurare anche i Giardini della Minerva, dopo un intervento di restauro e di riqualificazione. Un altro gioiello della nostra città che torna fruibile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentata la "Mostra della Minerva": grande attesa per l'evento nella villa comunale

SalernoToday è in caricamento