Amalfi diventa 'A meraviglia per il Natale 2015

  • Dove
    Antico Arsenale di Amalfi
    Indirizzo non disponibile
    Amalfi
  • Quando
    Dal 05/12/2015 al 10/01/2016
    dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Si inaugura sabato 5 dicembre la mostra " 'A Meraviglia" ad Amalfi. Nei locali dell'Arsenale della Repubblica avrà luogo l'esposizione " 'A Meraviglia", a cura dell'Assessorato alla Cultura e Beni Culturali in collaborazione con il Comitato “Natale e Capodanno ad Amalfi”. La mostra vuole essere un vero e proprio viaggio nella tradizione del presepe, vera identità culturale del mondo cattolico e tipica rappresentazione della religiosità napoletana e dell'intero Mezzogiorno. La realizzazione dei pastori sarà affidata all'artigiano di Meta di Sorrento, Giuseppe Ercolano, la cui infaticabile attività è fortemente connotata in senso artistico ed è tesa a fare rivivere le tecniche e i modi degli antichi maestri dell'arte presepiale: la sua opera non intende solo riproporre metodi e figure dell'antico presepe, ma anche riscoprire il valore simbolico e religioso dell'operare stesso. Giuseppe Ercolano coniuga così le istanze artistiche del presepe del Settecento napoletano con le esigenze più propriamente religiose e simboliche della cultura popolare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Scrittura e recitazione: Sergio Mari presenta il suo capolavoro

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2021 al 27 aprile 2022
    • Biblioteca di Salerno
  • Parmigiana e pasta fresca con Panthakù: in cucina gli alunni di due scuole salernitane

    • dal 20 aprile al 15 giugno 2021
    • On line, Google Meet
  • Festa della mamma solidale: Saremo Alberi aiuta gli indigenti

    • dal 9 aprile al 8 maggio 2021
    • Saremo Alberi, in collaborazione con l'Associazione Caterina Onlus
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SalernoToday è in caricamento