Naso di legno all'Aquafarm

Dopo il grande successo delle scorse stagioni con "Ariel, principessa del mare", "Peter" ed "Il Regno di Elsa" presso il parco acquatico Aquafarm in via Spineta Nuova a Battipaglia, lunedì 1 agosto, e per tutto il mese, arriva la commedia musicale 2016, Naso di Legno a cura della Compagnia dell'Arte di Salerno tratto dal celebre romanzo per ragazzi Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino di Carlo Lorenzini detto Collodi.

Tutti conoscono le avventure (e disavventure) del burattino di legno più famoso del mondo, ma sulla scena del teatro Aquafarm Show non ci sarà il solito racconto. Bensì un viaggio spettacolare ed emozionante arricchito da momenti di grande magia e pathos, musiche coinvolgenti e coreografie spumeggianti. Il tutto ben assemblato dal regista Antonello Ronga che ancora una volta guida la Compagnia dell'Arte sulle tavole di quello che si trasforma ogni anno in un grande palcoscenico sulla piscina.

Sulla scena: Geppetto, la Fata Turchina (Martina Iacovazzo), Pinocchio (Katia Caivano), Grillo Parlante (Francesco Sommaripa), il Gatto (Federica Buonomo/Valentina Tortora), la Volpe (Francesca Canale), Lucignolo e Mangiafumo (Daniele Nocerino). Sempre presente anche il Professional Ballet di Pina Testa guidato da Sonia Saggese.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Scrittura e recitazione: Sergio Mari presenta il suo capolavoro

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2021 al 27 aprile 2022
    • Biblioteca di Salerno
  • Parmigiana e pasta fresca con Panthakù: in cucina gli alunni di due scuole salernitane

    • dal 20 aprile al 15 giugno 2021
    • On line, Google Meet
  • Festa della mamma solidale: Saremo Alberi aiuta gli indigenti

    • dal 9 aprile al 8 maggio 2021
    • Saremo Alberi, in collaborazione con l'Associazione Caterina Onlus
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SalernoToday è in caricamento