Pasquetta al Dum Dum Republic con Roy Paci

Lunedì 28 marzo la Pasquetta si festeggia al Dum Dum Republic. Diventato ormai un appuntamento “cult” per la costiera cilentana, anche quest'anno si festeggia in consolle il Casatiello Day, per il quale la guest star sarà Roy Paci, direttore artistico del RoyMundo Festival, la kermesse che raccoglie i suoni della musica del mondo per infiammare l’estate dell’arena che si proietta sul mare, all’ombra dell’area archeologica dei templi di Paestum. Musica happy per fare festa e per aprire la grande stagione del più famoso beach club del Cilento, mentre il vento primaverile soffia libero dal mare e invade lo spirito. L’energia di Roy, al ritmo di “Toda Joia toda beleza”, sarà il filo conduttore del live set che partirà dalle ore 12 per concludersi alle 22, fino al calare della notte, per lasciarsi andare alle danze, rigorosamente a piedi scalzi, e trovare felicità in se stessi. In occasione di Pasquetta, sarà attiva anche la cucina del Dum Dum Republic, fatta di semplicità e passione, con un menù all’insegna della tradizione, con prodotti del territorio “dal produttore al consumatore”, in un’ottica ecosostenibile e solidale. Info e prenotazioni: 0828 851895 - 333 453 9027 – 329 936 7558.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • Scrittura e recitazione: Sergio Mari presenta il suo capolavoro

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2021 al 27 aprile 2022
    • Biblioteca di Salerno
  • Parmigiana e pasta fresca con Panthakù: in cucina gli alunni di due scuole salernitane

    • dal 20 aprile al 15 giugno 2021
    • On line, Google Meet
  • Festa della mamma solidale: Saremo Alberi aiuta gli indigenti

    • dal 9 aprile al 8 maggio 2021
    • Saremo Alberi, in collaborazione con l'Associazione Caterina Onlus
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SalernoToday è in caricamento