Torna il presepe vivente a Giffoni Valle Piana: inaugurazione l'8 dicembre

  • Dove
    Complesso Monumentale San Francesco
    Indirizzo non disponibile
    Giffoni Valle Piana
  • Quando
    Dal 08/12/2017 al 07/01/2018
    ore 17 apertura al pubblico, ore 19 rappresentazione della natività
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Tema
    Natale
Presepe Vivente

Torna il presepe vivente di Giffoni Valle Piana. Il primo evento della quarantatreesima edizione si terrà l'8 dicembre nella splendida cornice del complesso monumentale San Francesco. Il 24 dicembre i figuranti sfileranno in corteo in occasione della Santa Messa che sarà celebrata nella chiesa di Santa Maria a Vico. Le altre date: 26 e 30 dicembre, 6 e 7 gennaio. Il presepe vivente sarà aperto al pubblico dalle ore 17. Sacra rappresentazione della natività dalle ore 19 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Festa della mamma solidale: Saremo Alberi aiuta gli indigenti

    • dal 9 aprile al 8 maggio 2021
    • Saremo Alberi, in collaborazione con l'Associazione Caterina Onlus
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • Paestum e Agropoli città ambasciatrici della cultura: il programma

    • Gratis
    • dal 31 marzo 2021 al 30 aprile 2022

I più visti

  • Scrittura e recitazione: Sergio Mari presenta il suo capolavoro

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2021 al 27 aprile 2022
    • Biblioteca di Salerno
  • Parmigiana e pasta fresca con Panthakù: in cucina gli alunni di due scuole salernitane

    • dal 20 aprile al 15 giugno 2021
    • On line, Google Meet
  • Festa della mamma solidale: Saremo Alberi aiuta gli indigenti

    • dal 9 aprile al 8 maggio 2021
    • Saremo Alberi, in collaborazione con l'Associazione Caterina Onlus
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SalernoToday è in caricamento