Tre Allegri Ragazzi Morti e Il Teatro degli Orrori ospiti al CEF 2016

Venerdì 10 e sabato 11 giugno si conclude il Campania Eco Festival a Nocera Inferiore. Arte, musica, eccellenze del territorio e rispetto per l’ambiente: questo e altro al CEF che vede un finale col botto anche quest'anno con i concertoni finali, si parte però, venerdì 10 con i concerti gratuiti all’isola ecologica di Fosso Imperatore dove si festeggeranno anche i primi 10 anni del DifferenziaRock. Sul palco si alterneranno solo artisti campani per esaltare l'immenso panorama culturale e musicale della nostra regione: ad aprire le danze sarà Enzo Savastano, quindi si proseguirà con l’hip hop dei BSB, i Terzo Piano, secondo gruppo classificato al CEF DifferenziaRock Contest 2016. A seguire toccherà a Sixtynine e ai Moodrama, due artisti salernitani, e in chiusura i TheRivati, progetto funky blues partenopeo, e i Polina, ritornati dopo anni sul panorama musicale con la loro elettronica live. Sabato 11 giugno, invece, sul palco arrivano i Tre Allegri Ragazzi Morti, Il Teatro degli Orrori, Giorgio Ciccarelli ex chitarrista degli Afterhours, e i neovincitori del DifferenziaRock Contest 2016, i Kafka sulla Spiaggia. Per assistere ai concerti basterà versare un contributo minimo di 10 euro in cambio del gadget ufficiale realizzato in collaborazione con Taurania. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Musica, mercatini, cibo, artisti di strada: PasquettArt ad Agnone Cilento

    • Gratis
    • dal 12 al 13 aprile 2020
    • Agnone Cilento
  • Presentate a Palinuro le date di Wonderland: kermesse a maggio

    • Gratis
    • dal 1 al 3 maggio 2020
    • Piazza Virgilio
  • Coronarte, gli artisti si raccontano ad Andrea Speziali in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • Casa Speziali
  • #globalviralemergency/fate presto - l’arte tra scienza, natura e tecnologia

    • Gratis
    • dal 30 marzo al 13 giugno 2020
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento