Recovery Fund, parla Adinolfi (M5s): "Una vittoria per l'Italia"

L’europarlamentare del M5S, Isabella Adinolfi, commenta così l’accordo tra i leader europei sul piano europeo (Recovery Fund) da 750 miliardi per salvare i paesi più colpiti dal Covid-19.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday


“E’ una vittoria per l’Italia, è una vittoria per l’Europa perché solamente uniti, remando nella stessa direzione, riusciremo a ripartire con forza e determinazione”. L’europarlamentare del M5S, Isabella Adinolfi, commenta così l’accordo tra i leader europei sul piano europeo (Recovery Fund) da 750 miliardi per salvare i paesi più colpiti dal Covid-19.

I dettagli

“L’Italia, con 209 miliardi, ha ottenuto più di quanto previsto inizialmente grazie alla determinazione del premier Giuseppe Conte che ha fatto valere sul tavolo delle trattative le istanze del nostro Paese – conclude l’europarlamentare salernitana – Ma, più in generale, si tratta di un vero e proprio di un piano economico che dovrà consentire a tutti gli Stati Membri di superare una crisi senza precedenti. Finalmente, quello spirito d’unione alla base della nostra cara Europa, messo a dura prova in questi mesi, è prevalso sulle posizioni e sugli interessi di pochi. Tutti insieme ripartiamo per un’Italia migliore, per un’Europa migliore”.

Torna su
SalernoToday è in caricamento