Acqua e limone al mattino: fa bene o è un falso mito?

Smascheriamo tutti i falsi miti di questo metodo, molto diffuso per dimagrire e depurare l’organismo, che nasconde, però, numerose controindicazioni

In molti sostengono che bere un bicchiere d'acqua e limone al mattino, preferibilmente calda, sia un toccasana che procura numerosi benefici al corpo umano. C'è chi parla di proprietà drenanti e chi invece di quelle alcalinizzanti grazie alle quali il nostro organismo avrebbe la possibilità di depurarsi da tossine e scorie in eccesso. Ma cosa ci sta di vero e cosa, invece, è falso in questo mito? Abbiamo cercato di dare una risposta a quanti se lo domandano.

Un  falso mito

Partiamo dal presupposto che il limone è ricco di vitamina C, come ogni agrume, ma assumerlo a stomaco vuoto potrebbe facilmente irritarlo: l'acido citrico, infatti, può arrivare anche a danneggiare la mucosa gastrica e, quindi, potrebbe rivelarsi dannosa, a lungo andare, anche in individui sani. Per quanto riguarda le presunte proprietà alcalinizzanti dell'acqua e limone al mattino, grazie alle quali l'apparato digerente acquisirebbe la sua regolare funzionalità, la pelle diverrebbe più luminosa e anche il nostro sistema immunitario diverrebbe maggiormente reattivo bisogna smentirle categoricamente. Anche se il limone avesse queste proprietà, infatti, il nostro organismo manterrebbe il PH ematico costantemente sul suo valore di 7,4. Inoltre, l'assunzione prolungata di acqua e limone potrebbe essere corrosiva per lo smalto dei denti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ricapitolando bere acqua e limone a digiuno non aiuta a dimagrire, non disintossica nè drena l'intestino, non è alcalinizzante e può portare diversi disturbi gastrici e non è indicatao quindi, in pazienti affetti da gastriti, ulcere e reflusso gastroesofageo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

Torna su
SalernoToday è in caricamento