rotate-mobile
Sabato, 20 Agosto 2022
social Sapri

La cilentana Elisa Lecce nel libro sulla storia della nazionale femminile di Calcio

C'è anche la calciatrice cilentana Elisa Lecce fra le protagoniste delle pagine del libro "Azzurre - Storia della Nazionale di calcio femminile", pubblicato dalla Bradipolibri

C'è anche la calciatrice cilentana Elisa Lecce fra le protagoniste delle pagine del libro "Azzurre - Storia della Nazionale di calcio femminile", pubblicato dalla Bradipolibri. L'autore, Giovanni Di Salvo, esperto di storia del calcio femminile, ha ricostruito dettagliatamente, per la prima volta, le imprese della Nazionale italiana di calcio femminile dal 1968 ai giorni nostri dando ampio spazio anche alle selezioni giovanili. Un'opera impreziosita da molte fotografie inedite e rare. 

La storia di Elisa

Convocata inizialmente con la nazionale Under-17, Elisa Lecce (originaria di Sapri) fa il suo debutto con la maglia delle Azzurrine in occasione dell'amichevole del 23 aprile 2009 giocata a San Giuliano Terme. Con l'U-17 colleziona in tutto sei presenze siglando una rete. Passa in seguito alla formazione Under-19, con la quale colleziona 22 presenze e 6 reti, e, successivamente, a quella dell'Under-20, con la quale viene convocata per i Mondiali Under-20 di Giappone 2012, dove colleziona due presenzel. All'epoca Elisa Lecce vestiva la maglia del Napoli. In totale, nelle formazioni giovanili nazionali, Elisa Lecce ha collezionato 30 presenze e segnato 7 reti. Nel suo palmares personale c'è la vittoria di una Coppa Italia di serie C con la maglia della Riozzese.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cilentana Elisa Lecce nel libro sulla storia della nazionale femminile di Calcio

SalernoToday è in caricamento