rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
social Serre

Natale 2022, i militari di Persano donano generi di prima necessità al Banco Alimentare

Gli uomini e le donne del 4° reggimento carri, dell’8° reggimento artiglieria terrestre “Pasubio”, del reggimento logistico “Garibaldi”, del Comando comprensorio di Persano e del 10° reparto di sanità “Napoli”, si sono impegnati in una gara di solidarietà ed altruismo, che ha visto anche la partecipazione  delle loro famiglie

Si è svolta all’interno della caserma “Capone” nel comprensorio militare di Persano, la donazione di generi di prima necessità e a lunga conservazione da parte dei militari dell’Esercito Italiano dislocati nelle caserme del comprensorio, alla presenza del Direttore del Banco Alimentare Campania Roberto Tuorto e dei Comandanti di reggimento di stanza nel comprensorio.

Le informazioni

Gli uomini e le donne del 4°reggimento carri, dell’8° reggimento artiglieria terrestre “Pasubio”, del reggimento logistico “Garibaldi”, del Comando comprensorio di Persano e del 10° reparto di sanità “Napoli”, si sono impegnati in una gara di solidarietà ed altruismo, che ha visto anche la partecipazione  delle loro famiglie e hanno raccolto spontaneamente beni alimentari allo scopo di donarli, attraverso il Banco Alimentare della “Campania”, alle famiglie della provincia di Salerno che si trovano in difficoltà. In questo particolare periodo storico pieno di difficoltà e privazioni, dovuti principalmente all’emergenza sanitaria in atto da oltre 2 anni ma anche all’attuale crisi energetica, i carristi e gli artiglieri della Caserma “Capone”, gli autieri della caserma “Mario Ronga” ed i bersaglieri del Comando Comprensorio ed il personale del 10° reparto di sanità, animati da profondo Amor di Patria e attaccamento alle Istituzioni, con spirito di altruismo e generosità hanno voluto rinnovare il loro impegno solidale, nell’ottica di assicurare un fattivo e concreto aiuto alle famiglie che purtroppo si trovano in condizioni di necessità.

"Sono tempi duri” ha dichiarato al momento della donazione il direttore Roberto Tuorto, “in cui  portare il cibo a chi ha bisogno è uno strumento per donare un sorriso e riaccendere la speranza. Grazie di cuore ai militari che hanno rinnovato questa nobile iniziativa ricordandosi del Banco Alimentare Campania dietro al quale si sostiene la speranza di tantissime famiglie. Daremo un aiuto concreto alle famiglie ischitane del comune di Casamicciola che sono state bruscamente colpite dall’alluvione degli ultimi giorni”. I reparti che insistono su Persano sono unità appartenenti alla Brigata bersaglieri “Garibaldi”, in questo periodo sono impiegati, in cooperazione con le altre unità dell'Esercito Italiano, nel continuare a garantire assetti da impiegare per le Operazioni Internazionali e per l’Operazione Strade Sicure.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale 2022, i militari di Persano donano generi di prima necessità al Banco Alimentare

SalernoToday è in caricamento