rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Attualità

Manifestazione a Roma, Conte e Renzi a sostegno di De Luca che annuncia: "Chiederemo un incontro al Presidente della Repubblica"

Renzi: "Si dica a Enzo De Luca di non utilizzare gli insulti, di non offendere nessuno e di non essere vittima del personaggio perché è un buon amministratore e lo faccia. Sta facendo una battaglia giusta, ma abbassiamo i toni. È un appello che faccio a Fitto e a De Luca e anche alla Meloni perché non può pronunciare frasi provocatorie come vadano a lavorare”

Si pronuncia anche il leader 5 Stelle, l'ex premier Giuseppe Conte, sulla protesta guidata dal Governatore della Campania Vincenzo De Luca: "Le proteste di Vincenzo De Luca e degli amministratori contro l’Autonomia — ha detto l’ex premier —. sono ovvie, perché è un progetto che distrugge il Paese e i 5 Stelle sono capofila di questo moto di protesta". E Matteo Renzi incalza: "Anziché stanziare 600 milioni per mandare tremila persone in Albania, mettete soldi per non far emigrare i ragazzi del Sud. Al ministro Fitto e alla Meloni dico: ricevete i governatori e i sindaci del Sud. Si dica a Enzo De Luca di non utilizzare gli insulti, di non offendere nessuno e di non essere vittima del personaggio perché è un buon amministratore e lo faccia. Sta facendo una battaglia giusta, ma abbassiamo i toni. È un appello che faccio a Fitto e a De Luca e anche alla Meloni perché non può pronunciare frasi provocatorie come vadano a lavorare”".

L'annuncio di De Luca

Intanto, il Governatore della Campania non demorde e, a mezzo social, sullo "Sblocco dei fondi Fsc per il Sud, per i Comuni, per le infrastrutture, per i Campi Flegrei, per la cultura", annuncia "chiederemo un incontro al Presidente della Repubblica. Chiederemo di essere ricevuti con una delegazione di sindaci per spiegare le ragioni di questa battaglia", scrive De Luca.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manifestazione a Roma, Conte e Renzi a sostegno di De Luca che annuncia: "Chiederemo un incontro al Presidente della Repubblica"

SalernoToday è in caricamento