rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Contraffazione: Picarone chiede una convocazione periodica dell'Osservatorio

Confesercenti e Confocommercio, infatti, nell'evidenziare i danni che l’abusivismo e la contraffazione producono ai commercianti in regola, hanno richiesto misure efficaci di contrasto

Franco Picarone, assessore all'Annone del Comune di Salerno, ha richiesto la convocazione periodica dell’Osservatorio sull'Abusivismo e la Contraffazione, istituito nel dicembre dello scorso anno, per monitorare il fenomeno e le aree di crisi e per predisporre interventi mirati. Piena disponibilità da parte del sindaco e dell’Amministrazione comunale di Salerno a partecipare al coordinamento interforze per la prevenzione e la repressione dei fenomeni e per il controllo del territorio con l’ausilio dei Vigili Urbani.

Confesercenti e Confocommercio, infatti, nell'evidenziare i danni che l’abusivismo e la contraffazione producono ai commercianti in regola, hanno richiesto misure efficaci di contrasto: multe ai consumatori per incauto acquisto e pattugliamento mirato. Piena sintonia, inoltre, tra il Vice Prefetto, il Questore ed i rappresentanti dei Corpi presenti, che hanno assicurato una collaborazione attiva inter-istituzionale per riprendere il controllo del territorio oggetto di vendite abusive e di merce contraffatta. Picarone, infine, diffida gli abusivi a vendere sul territorio cittadino ed avverte i consumatori: "Eevitate incauti acquisti di siffatta merce per non incorrere in sanzioni fino a 7000 €. Ciò serve a tutelare chi rispetta le regole del commercio legale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contraffazione: Picarone chiede una convocazione periodica dell'Osservatorio

SalernoToday è in caricamento