Colto da malore mentre lavora: muore operatore ecologico ad Amalfi

La tragedia si è consumata, questa mattina, in Piazza Flavio Gioia. Inutili i tentativi dei sanitari del 118 di rianimare il 39enne. Sul posto sono giunti anche i carabinieri

Dramma, questa mattina, ad Amalfi, dove un operatore ecologico di 39 anni è stato colto da malore mentre era in Piazza Flavio Gioia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorsi

A soccorrerlo alcuni passanti e commercianti della zona che hanno subito allertato il 118. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che, purtroppo, non sono riusciti più a rianimarlo. E’ molto probabile che sia stato stroncato da un infarto fulminante. Su quanto accaduto indagano i carabinieri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

Torna su
SalernoToday è in caricamento