menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Asia compie un anno: Memoli nominato direttore regionale

In occasione del primo anno di vita, l'associazione ha nominato come direttore regionale Antonio Memoli che avrà il compito di sviluppare l'associazione oltre che nella provincia di Salerno, anche in tutta la Regione Campania

Compie un anno l'Asia, l'associazione di categoria che è diventata un punto di riferimenti di moti imprenditori. L'associazione, presieduta a livello regionale da Flavio Boccia, ha aperto, oltre la sede di Salerno, anche una ad Avellino ed è in procinto di aprirne un'altra a Benevento. In quest'anno, pur non precependo fondi pubblici da statuto, ha portato avanti molte lotte come la richiesta di diminuire il diritto Camerale annuale a carico delle imprese, cosa accaduta ed ha poi chiesto un riordino dell'utilizzo dei fondi camerali non sempre utilizzati nel miglior modo ed in questi giorni ha lanciato l'allarme dei danni che la fatturazione elettronica porterà per la piccola e media impresa.

In occasione del primo anno di vita, l'associazione ha nominato come direttore regionale Antonio Memoli che avrà il compito di sviluppare l'associazione oltre che nella provincia di Salerno, anche in tutta la Regione Campania e quello più difficile di organizzare l'operatività dell'associazione per dare risposte sempre più complete rispetto alle esigenze dei commercianti, artigiani e industrie iscritte all'associazione. "La nomina di Antonio Memoli - commenta il presidente Boccia - è stata una scelta oculata. A questo punto non resta che organizzare per il mese di maggio la prima assemblea degli associati dove verranno nominati i referenti per ogni categoria merceologica, che andranno a confermare o sostituire le cariche provvisorie assegnate".

"Sono onorato di aver fatto questa scelta - ha esordito Memoli - e sopratutto di essere stato contattato per ricoprire questo ruolo, pieno di responsabilità. Porterò avanti la politica associativa che ha dimostrato in pochi mesi di meritarsi la fiducia di tantissimi imprenditori e non a caso ha avuto il riconoscimento di Compagnia delle Opere che in provincia di Salerno rappresenta la vicepresidenza della Camera di Commercio. A maggio daremo parola agli associati di Salerno ed Avellino in quanto in questa associazione la parola viene data sempre agli iscritti" conclude il neo direttore regionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento