menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno degli uccelli salvati

Uno degli uccelli salvati

Blitz dell'Enpa in Costiera e nell'Agro: denunciati 3 bracconieri e salvati uccelli feriti

Nell'agro nocerino sarnese, gli agenti hanno notato alcune gabbie contenenti fauna protetta: dopo diversi vani appostamenti per scoprire l'identità del proprietario, l'Enpa ha provveduto a rimuoverle

Bliitz dell'Enpa in Costiera e nell'Agro: grazie ad alcune segnalazioni, le Guardie si sono recate a ridosso dei comuni di Maiori e Tramonti. Alle prime luci dell'alba il personale della Protezione Animali, dopo un lungo tragitto tra le montagne, ha intercettatto tre persone a caccia di ungulati. Dai controlli è emerso che uno di loro era sprovvisto di porto d'armi, scaduto da un po', un secondo soggetto aveva un'arma carica con otto cartucce (il limite è tre) ed un terzo aveva munizioni a palettoni. Va ricordato che per la caccia agli ungulati è vietato l'uso o la detenzione di pallettoni o pallini. E' stato, dunque, immediatamente contattato il personale del Corpo Forestale dello Stato della stazione di Tramonti. I tre, quindi, sono stati denunciati.

A seguire, nell'agro nocerino sarnese, gli agenti hanno notato alcune gabbie contenenti fauna protetta: dopo diversi vani appostamenti per scoprire l'identità del proprietario, l'Enpa ha provveduto a rimuoverle, trasportando l'avifauna all'ospedale veterniario Cras di Napoli per le cure e la riabilitazione. Messe in salvo, dunque, tre allodole con un cardellino e una ghiandaia. Purtroppo un'allodola e il cardellino erano senza un'ala, forse a causa di colpi d'armi o per la cattura mediante le reti. Infine, le Guardie sono intervenute per la segnalazione della presenza di una poiana impossibilitata a riprendere il volo a causa delle ferite ad un'ala, anche in questo caso si sospetta a causa di colpi di fucile. L'esemplare è stato consegnato ai medici veterinari del Cras Il Frullone di Napoli.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento