Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Bulldog Terrier aggredisce nonna e nipotine: dramma a San Giovanni a Piro

Un Bulldog terrier con microchip è fuggito dal giardino in cui era chiuso e si è introdotto all'interno di una casa aggredendo un'anziana di 74 anni e le sue due nipotine di 12 e 10 anni

Bull Terrier

Panico, ieri, a San Giovanni a Piro, in località Occhiuti: un Bulldog terrier con microchip è fuggito dal giardino in cui era chiuso e si è introdotto all'interno di una casa aggredendo un'anziana di di 74 anni e le sue due nipotine di 12 e 10 anni, di Napoli. Il cane ha improvvisamente attaccato la nonna prima ad un braccio e poi alla gamba, scagliandosi successivamente contro le bambine., dopodichè, per fortuna, è fuggito.

Condotte nell'ospedale di Sapri le tre vittime: la donna è stata sottoposta ad un intervento chirurgico all'avambraccio e ad un polpaccio, per lei sono stati diagnosticati trenta giorni di prognosi, mentre per le bimbe le ferite sono risultate meno gravi. I carabinieri della Compagnia di Sapri, diretta dal capitano Emanuele Tamorri, hanno provveduto al prelievo dell'animale e al suo trasferimento in un canile dove verrà controllato dal personale della Asl: denunciato, intanto, il proprietario del Bulldog, un trentenne residente a Napoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bulldog Terrier aggredisce nonna e nipotine: dramma a San Giovanni a Piro

SalernoToday è in caricamento