menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Agropoli, cadavere di donna trovato in un terreno: indagini in corso

Apparterebbe ad una donna bianca di circa 30 anni il cadavere rinvenuto questa mattina ad Agropoli da un cercatore di funghi che si trovava nella zona di via Mascagni. La donna era seminuda, proseguono le indagini

Macabra scoperta ad Agropoli: un cadavere, non ancora identificato, appartenente ad una donna bianca di circa 30 anni (e non, come si era appreso in precedenza dall'ANSA, di 50 anni), è stato rinvenuto, interrato, in un terreno privato nei pressi di un bosco, in via Mascagni. A scoprirlo, si apprende dall'ANSA, un uomo che questa mattina si trovava nella zona per cercare funghi.

L'uomo, riferisce l'ANSA, avrebbe notato un paio di stivaletti che spuntavano dal terreno, legati da una corda ad altezza caviglie. Sul posto sono quindi giunti i vigili urbani, i carabinieri della locale compagnia (agli ordini del capitano Raffaele Annicchiarico) e i militari del comando provinciale, oltre che il medico legale e il sostituto procuratore della Repubblica di Vallo della Lucania Renato Martuscelli. Gli inquirenti hanno estratto il cadavere che, stando ad un primo esame effettuato dal medico legale, potrebbe essere stato seppellito non più di due giorni fa.

Secondo quanto si è appreso sul corpo della donna non risulterebbero ferite nè di arma da fuoco nè di arma da taglio: la donna, seminuda, potrebbe forse essere stata uccisa per strangolamento. Intanto, potrebbe essere già fissata nelle prossime ore l'autopsia per fare luce sulle cause della morte, anche se gli inquirenti non escludono alcuna pista. A sentire i residenti della zona, la zona di via Mascagni sarebbe da tempo il centro di un giro di prostituzione di extracomunitarie. Proseguono le indagini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento