menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caso Claps: seconda udienza,in aula Restivo "amareggiato"

Restivo non dovrebbe ancora affrontare questioni relative alla vicenda processuale, ma farà dichiarazioni soprattutto di natura personale

Domani  si terrà, in città, la seconda udienza del processo di Appello sull'omicidio di Elisa Claps. Danilo Restivo, unico imputato, potrebbe rilasciare dichiarazioni spontanee, ma non affronterà, a quanto pare, questioni relative alla vicenda processuale.  Si attendono, invece, dichiarazioni di natura personale, da parte di Restivo che in primo grado è stato condannato, con rito abbreviato, a 30 anni.

Ai suoi legali, Alfredo Bargi e Marzia Scarpelli, inoltre, l'imputato si sarebbe detto amareggiato per l'attegiamento della mamma di Elisa Claps, Filomena Iemma che nel corso della prima udienza gli mostrò  la foto della figlia, invitandolo a parlare con lei, senza peraltro ottenere neppur un cenno di risposta.

Restivo che ribadirà la sua innocenza, domani, potrebbe spiegare anche il perché di questo totale rifiuto verso la donna, facendo, magari, anche un passaggio in merito all'assenza, in aula, dei suoi genitori. A seguito della relazione del giudice a latere, dunque, domani sarà la volta della posizione della Procura generale e dell'intervento del pm Rosa Volpe. Grande attesa, per le evoluzioni del processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento