Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Centola

Esplosione in casa a Centola: morta la 38enne rimasta ustionata

La donna, M.N le sue iniziali, è deceduta ieri all’ospedale “Cardarelli” di Napoli: aveva riportato ustioni sul 60 % del corpo. Lascia due figli

Non c’è l’ha fatta la 38enne polacca rimasta ustionata a causa di un’esplosione verificatasi all’interno della sua casa di Centola. La donna, Monika Najduch, è deceduta ieri all’ospedale “Cardarelli” di Napoli: aveva riportato ustioni sul 60 % del corpo.

L’increscioso episodio risale al 14 luglio scorso. La donna lascia due figli. Su quanto realmente accaduto indagano i carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplosione in casa a Centola: morta la 38enne rimasta ustionata
SalernoToday è in caricamento