Covid-19, aumentano i casi nel Cilento: medico positivo a Serramezzana

L'uomo di 68 anni, in pensione, è stato ricoverato presso l'ospedale "San Luca" di Vallo della Lucania. Si tratterebbe di un familiare dell’anziano di 71 anni di Sessa Cilento, già positivo al test

Aumentano i contagiati da Coronavirus nel Cilento. Nelle ultime ore un medico in pensione di 68 anni, residente a Serramezzana, è risultato positivo al tampone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ricovero

Per questo è stato ricoverato presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania dov’è sottoposto alle cure mediche del caso. Le sue condizioni di salute, comunque, non sarebbero gravi. Si tratterebbe di un familiare dell’anziano di 71 anni di Sessa Cilento, già positivo al test.

Positivo medico a Nocera

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Covid-19: altri 3 contagi a San Mango, nuovi casi a San Severino, Sarno, Vibonati e Nocera

  • Covid-19: contagi in diminuzione in Campania, l'analisi dei dati

  • Covid-19: in Campania 2.677 contagi, 8 nuovi positivi a Salerno città

  • Covid-19 a Cava, lo sfogo di Carla De Pisapia: "Mio padre è morto e devono ancora farmi il tampone"

Torna su
SalernoToday è in caricamento