menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19: nuovi contagi in sette comuni, parte la dad in altre scuole

Aumentano ancora le positività da nord a sud della provincia di Salerno. I sindaci invitano i propri concittadini a rispettare le normative in vigore contro la diffusione del virus

Aumentano i casi positivi al Covid-19 nei comuni salernitani. Altri 13 contagi sono stati rilevati ad Eboli (192); 10 a Pellezzano (si tratta di Napoli Massimo e Cuffa Silvana, residente in Via Notari a Capriglia; due residenti a Capriglia; due residenti a Cologna; due minori; due residenti a Capezzano; su un totale di 105); 3 ad Altavilla Silentina (20 totali); 1 a Capaccio Paestum (60 totali); 1 Giffoni Valle Piana (22 totali). 

Il virus nelle scuole

A Ravello è stato registrato il caso di positività di un'alunna della scuola secondaria di primo grado: è stata disposta la sanificazione del plesso scolastico di Via Roma e degli scuolabus; inoltre è stata posta in quarantena l'intera classe con i docenti ed il personale Ata. “Domani - comunicano dal Comune - saranno eseguiti 33 tamponi molecolari presso l'Usca del porto di Maiori. Il sindaco sta predisponendo l'ordinanza di chiusura del Plesso Scolastico di Via Roma almeno fino a mercoledì”. Anche il sindaco di Pisciotta Ettore Liguori ha disposto con una propria ordinanza la chiusura dei plessi di Pisciotta e Caprioli a seguito del sospetto contagio di uno studente, residente di un comune vicino. Per questo, a partire da domani, gli alunni ritorneranno alla dad.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento