Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

Il camice bianco è in servizio presso lo Psaut di via Vernieri e sarebbe risultato positivo al tampone faringeo. Avviati i controlli sui colleghi e sui pazienti

Psaut via Vernieri

Caso sospetto di Coronavirus a Salerno. Si tratterebbe  - riporta La Città - di un medico in servizio allo Psaut di via Vernieri, che, nei giorni scorsi, avrebbe accusato un sintomo da Covid-19 che ha fatto scattare subito l'allarme. Di qui la decisione dei colleghi di sottoporlo immediatamente al tampone faringeo che sarebbe risultato positivo. 

Il caso

Immediata l’attivazione del protocollo, con il camice bianco che ora si troverebbe in isolamento presso la sua abitazione. Intanto, l’Asl ha già ricostruito la rete dei contatti: tra questi alcuni pazienti e anche due equipaggi di ambulanza che hanno fatto il turno di lavoro con lui nelle ultime ore. Le sue condizioni di salute, comunque, sono buone. 

I reparti

Tuttavia, ad oggi, nè al Da Procida nè al Ruggi risultano pazienti ricoverati nei reparti Covid-19.

Controlli su familiari ed equipaggio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento