Divieto di balneazione alla Calanca di Camerota? Falso, le precisazioni del sindaco

Giovedì, l’Arpac, tramite una nota, ha comunicato al Comune di Camerota la revoca del divieto di balneazione

Sono state diffuse delle notizie errate sul divieto balneazione a Camerota. Alcuni organi di stampa, infatti, hanno divulgato notizie errate in merito all’ordinanza di divieto di balneazione pubblicata in albo pretorio, sul sito istituzionale del Comune di Camerota, in data 16 luglio 2018, destando allarme, facendo scappare flotte di turisti dalla spiaggia della Calanca di
Marina di Camerota
e procurando un danno d’immagine ed erariale alle strutture balneari ubicate lungo quel tratto di costa.

Il caso

La condotta sottomarina che sfocia nello specchio d’acqua antistante la località Calanca, ha subito un troppo pieno. Il fatto è dovuto ai lavori che ormai da mesi interessano la realizzazione del grande progetto del depuratore di Camerota. Si tratta di un episodio sporadico, come testimoniano i dati, estremamente positivi, partoriti dalle analisi effettuate il 18 aprile 2018, il 16 maggio 2018 e il 13 giugno 2018. Le ultime analisi, effettuate l’11 luglio 2018, hanno fatto emergere una criticità che, attenzione, interessa uno specchio d’acqua che dista circa 200 metri dalla costa. Niente divieto di balneazione dalla spiaggia della Calanca dunque, come invece hanno erroneamente riportato alcune testate cartacee e digitali.

L'ira del sindaco

Su tutte le furie, il sindaco di Camerota Mario Salvatore Scarpitta: "Diffondere notizie false e tendenziose non fa bene al nostro paese che vive prettamente di turismo, non fa bene al Cilento tutto che fatica e arranca ogni giorno per portare la sua immagine limpida e trasparente in ogni angolo del nostro mondo. Non fa bene nemmeno a chi vive di turismo, ai nostri cittadini".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La nota dell'Arpac

Intanto, giovedì, l’Arpac, tramite una nota, ha comunicato al Comune di Camerota la revoca del divieto di balneazione. "Si comunica l’esito favorevole delle analisi effettuate in data 17 luglio 2018 relative all’acqua di balneazione compresa nel tratto di costa sotto specificato", si legge nella missiva inviata anche al Ministero della Salute, alla Regione Campania e al Dipartimento di Prevenzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Regionali 2020, plebiscito per De Luca in Campania: i risultati definitivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento