menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eboli, entra al Comune con un bastone e inizia a discutere: attimi di tensione

Un uomo ha creato momenti di tensione al Comune. Ma l'assessore che ha discusso con lui, precisa: ”Non ho subito nessuna aggressione, nè tanto meno il collega vice sindaco Cosimo Pio Di Benedetto"

Tensione, al Comune di Eboli,  ieri mattina. Un uomo si è presentato all’ingresso di Palazzo di Città, con un bastone, ed ha iniziato a parlare a voce alta e con toni minacciosi contro i presenti. In particolare, ha mostrato ostilità contro il neo assessore alle Politiche sociali, Carmine Busillo.

Il racconto

Come raccontato dallo stesso Busillo a La Città, l’uomo si è avvicinato con in mano una lettera mentre nell’altra una specie di bastone: ha iniziato, quindi, a spiegare di voler realizzare un suo progetto per godere di un sostegno economico. ”Non ho subito nessuna aggressione, nè tanto meno il collega vice sindaco Cosimo Pio Di Benedetto. Posso solo confermare che ci sono stati momenti di nervosismo ma che poi la situazione si è tranquillizzata”, ha precisato l'assessore.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento