Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Giffoni Valle Piana

Videopoker illegali nel retro di un bar a Giffoni, in barba al Covid: denuncia, sanzioni e chiusura

Il proprietario del bar è stato denunciato per frode informatica. Il locale è stato sottoposto a chiusura per 5 giorni: sarà quindi la Prefettura di Salerno a decidere se tale provvedimento verrà protratto o meno. Nei guai anche i clienti

In azione, i carabinieri di Giffoni Valle Piana che hanno sanzionato, 4 persone, per 400 euro ciascuna, sorprese a giocare al videopoker nel retro di un bar, in via Spirito. Al di là della trasgressione delle norme anti-Covid, i militari hanno appurato come il terminale del gioco fosse scollegato dal sistema dei Monopoli di Stato, facendo capo ad una scheda madre nascosta. Il titolare ha cercato anche di far sparire lo strumento incriminato, ma non l'ha avuta vinta.

I provvedimenti

Sequestrato, dunque, il videopoker oltre alla scheda a cui era collegato: il proprietario del bar è stato denunciato per frode informatica. Il locale è stato sottoposto a chiusura per 5 giorni: sarà quindi la Prefettura di Salerno a decidere se tale provvedimento verrà protratto o meno.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Videopoker illegali nel retro di un bar a Giffoni, in barba al Covid: denuncia, sanzioni e chiusura

SalernoToday è in caricamento