Cronaca

Maximall, furto di abiti per 500 euro: arrestata una ladra

La giovane è stata bloccata dai militari, impegnati in servizio perlustrativo, mentre tentava di allontanarsi dal centro commerciale “Maximall”, dopo essersi impossessata di vari capi di abbigliamento per donna, per un valore complessivo di 500 euro circa

E' stata bloccata mentre tentava di allontanarsi dal centro commerciale “Maximall”, dopo essersi impossessata di vari capi di abbigliamento per donna, per un valore complessivo di 500 euro circa. Così è stata arrestata la cittadina rumena I.A.S., di 20 anni, domiciliata a Genova, accusata di furto aggravato.

Nel pomeriggio di ieri, a Pontecagnano Faiano, i carabinieri della Compagnia di Battipaglia hanno acciuffato la donna dopo che aveva messo a segno il furto nel negozio Zara: gli abiti erano nascosti all’interno di una borsa opportunamente schermata con fogli di alluminio. La rumena è stata trattenuta nella camera di sicurezza della Compagnia di Battipaglia, in attesa della direttissima disposta per questa mattina presso il Tribunale di Salerno, mentre la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maximall, furto di abiti per 500 euro: arrestata una ladra

SalernoToday è in caricamento