Cronaca

Rubano10mila paia di scarpe, tre arresti ad Albanella

Uno di loro è finito ai domiciliari: avevano rubato, utilizzando un camion, 10mila paia di scarpe in provincia di Napoli ma sono stati sorpresi ad Albanella

Immagine di repertorio

Avevano rubato 10.500 paia di scarpe e numerose derrate alimentari in un  deposito di Castellammare di Stabia (Napoli) ma sono stati arrestati in via provinciale di Albanella, nella piana del Sele, mentre tentavano di sistemare in un capannone la merce rubata. G. C. 56 anni di Angri, F. S. 37 anni di Gragnano (Napoli) e F. S. 43 anni di Capaccio sono stati tratti in arresto con l'accusa di furto in concorso dai carabinieri della stazione di Capaccio Scalo e dai carabinieri della compagnia di Agropoli, agli ordini del capitano Raffaele Annicchiarico.

Sul posto, durante il controllo, è stato trovato anche un 37enne salernitano, denunciato per ricettazione in quanto era pronto ad acquistare la merce rubata. Grazie alla collaborazione dei carabinieri della compagnia di Eboli (agli ordini del capitano Alessandro Cisternino) è stato inoltre trovato il camion utilizzato per trasportare la merce rubata nel territorio napoletano. Il furto era stato messo in atto nella notte tra mercoledì e giovedì, gli arresti sono scattati ieri.

La refurtiva, dal valore complessivo di 380mila Euro circa, è stata sottoposta a sequestro. Contattato il magistrato di turno presso la procura della Repubblica di Salerno, per G. C. e F. S. di Gragnano si sono aperte le porte del carcere di Salerno, zona Fuorni, mentre per il capaccese, che è anche proprietario del capannone nel quale i tre stavano nascondendo la refurtiva, sono scattati gli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano10mila paia di scarpe, tre arresti ad Albanella

SalernoToday è in caricamento