menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I gazebo destinati ai senegalesi

I gazebo destinati ai senegalesi

Mercato etnico sul lungomare Marconi, Loffredo: "Attendiamo risposta dai senegalesi"

Intanto a giugno il litorale della zona orientale ospiterà il "Mercato Europeo" con allestitori che verranno da ogni parte d’Europa e metteranno in esposizione prodotti alimentari, artigianali e di altro genere

Da diverse settimane, ormai, alcuni gazebo sono stati allestiti sul lungomare Marconi di Salerno. Ma, finora, nessuno li ha utilizzati. Per questo la loro presenza ha incuriosito e non poco residenti e passanti che, molto probabilmente, si aspettavano che facessero parte di qualche evento in programma lungo la fascia costiera della zona orientale del capoluogo. A svelare il mistero è stato, questa mattina, l’assessore comunale al commercio Dario Loffredo: “I gazebi - premette - ci sono stati donati da una fondazione e quindi non li ha acquistati il Comune”. Poi spiega: “Quella in questione è una zona adibita al mercato etnico dei senegalesi e bengalesi che, fino a qualche tempo fa, apriva nel sottopiazza della Concordia. Poiché abbiamo penuria di parcheggi, una delle prime delibere che ho chiesto al mio dirigente, quando mi sono insediato, è stata  quella di non far utilizzare i parcheggi per iniziative o manifestazioni, se non per trenta giorni all’anno. In questo caso abbiamo recuperato oltre duecento posti auto nel sottopiazza spostando i senegalesi e i bengalesi nella zona orientale”.

Ma allora perché il mercato etnico non è stato ancora aperto? La risposta è semplice: “C’è stata l’elezione del nuovo presidente della comunità senegalese. Prima ha accettato e poi non più la nostra proposta di trasferirsi sul lungomare Marconi, dove vi sono anche un parcheggio e bagni chimici di pertinenza. Noi vogliamo tanto bene alla comunità dei senegalesi, che da oltre 27 anni vivono nella nostra città e che di fatto sono salernitani, ma se non decideranno di andare in quell’area la destineremo ad altre iniziative”. Intanto una è già in programma qualche metro più avanti, ossia sul lungomare Colombo: “A giugno ospiteremo il Mercato Europeo con allestitori che verranno da ogni parte d’Europa e metteranno in esposizione prodotti alimentari, artigianali e di altro genere”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento